Il brevetto riguarda composti di formula (I), ed in particolare 7-nitro-5-fenil-1(pirrolidin-1-ilmetil)-1H-benzo[e][1,4] diazepin-2(3H)-one, e loro sali farmaceuticamente accettabili, per l’uso medico ed in particolare come principio farmacologicamente attivo per il trattamento dell’ischemia cerebrale e di ogni altra patologia caratterizzata dalla perdita del controllo dell’omeostasi degli ioni sodio e calcio.

7-nitro-5-fenil-1(pirrolidin-1-ilmetil)-1H-benzo[e][1,4] diazepin-2(3H)-one ed altri composti derivati delle benzodiazepine

DI RENZO, GIANFRANCO MARIA LUIGI;ANNUNZIATO, LUCIO;PIGNATARO, GIUSEPPE;SCORZIELLO, ANTONELLA;MOLINARO, PASQUALE;CUOMO, ORNELLA;SECONDO, AGNESE;PANNACCIONE, ANNA;CANTILE, MARIA;CALIENDO, GIUSEPPE;SANTAGADA, VINCENZO;SEVERINO, BEATRICE;FIORINO, FERDINANDO
2010

Abstract

Il brevetto riguarda composti di formula (I), ed in particolare 7-nitro-5-fenil-1(pirrolidin-1-ilmetil)-1H-benzo[e][1,4] diazepin-2(3H)-one, e loro sali farmaceuticamente accettabili, per l’uso medico ed in particolare come principio farmacologicamente attivo per il trattamento dell’ischemia cerebrale e di ogni altra patologia caratterizzata dalla perdita del controllo dell’omeostasi degli ioni sodio e calcio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/387203
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact