CALO FISIOLOGICO DEGLI IDROCARBURI ED "ADEGUAMENTO" DEL PREZZO