«Non è un poeta moderno»: Dante 'esposto' da Montale