Tra storia e poesia, tra guerra e propaganda: il difficile rapporto tra Lucano e il suo modello