Sulla base di Valerio Massimo 9, 1, 1 si ricostruisce il processo intentato intorno al 90 a.C. da Considio, curatore delle acque pubbliche, contro Sergio Orata, un imprenditore intenzionato a sfruttare senza troppi scrupoli un promettente segmento di mercato, quello dell’allevamento delle ostriche nel lago Lucrino.

Imprenditoria e tutela del territorio nell’area flegrea del I sec. a.C.: un processo per abusivismo edilizio sul lago Lucrino.

BORGO, ANTONELLA
2014

Abstract

Sulla base di Valerio Massimo 9, 1, 1 si ricostruisce il processo intentato intorno al 90 a.C. da Considio, curatore delle acque pubbliche, contro Sergio Orata, un imprenditore intenzionato a sfruttare senza troppi scrupoli un promettente segmento di mercato, quello dell’allevamento delle ostriche nel lago Lucrino.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/590116
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact