I risultati del lavoro di indagine hanno permesso di definire alcune ipotesi di riconfigurazione dei processi organizzativi e decisionali di AMRA, che possono rappresentare un modello organizzativo di riferimento, utile anche per altri CRdC regionali. Tale approccio è in linea con gli obiettivi della ricerca di fornire linee guida ai policy maker regionali per lo sviluppo di strategie orientate all’innovazione e all’interrelazione più spinta tra i soggetti detentori delle conoscenze necessarie allo sviluppo economico del territorio.

Il caso del Parco Scientifico e Tecnologico Area Science Park di Trieste.

TESTA, PIERPAOLO
2010

Abstract

I risultati del lavoro di indagine hanno permesso di definire alcune ipotesi di riconfigurazione dei processi organizzativi e decisionali di AMRA, che possono rappresentare un modello organizzativo di riferimento, utile anche per altri CRdC regionali. Tale approccio è in linea con gli obiettivi della ricerca di fornire linee guida ai policy maker regionali per lo sviluppo di strategie orientate all’innovazione e all’interrelazione più spinta tra i soggetti detentori delle conoscenze necessarie allo sviluppo economico del territorio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/576664
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact