Il seminario ha riguardato i rapporti tra il pensiero di Derrida e le più recenti esperienze di architettura contemporanea che si richiamano alla decostruzione. Il seminario tenuto dal curatore e dal traduttore degli scritti di Derrida nel campo dell'architettura, diretti allievi del filosofo francese che tanta influenza ha avuto nella cultura contemporanea, si è soffermato sul sui diversi sensi della decostruzione, tutti alieni alla definizione di una metafisica e, in tal senso, in gran parte malintesi dagli architetti che pure si richiamano al pensiero della differenza, sovente sconfessati dallo stesso Derrida.

Adesso l'architettura. Derrida decostruzione, architettura e decostruttivismo

CUOMO, ALBERTO
2009

Abstract

Il seminario ha riguardato i rapporti tra il pensiero di Derrida e le più recenti esperienze di architettura contemporanea che si richiamano alla decostruzione. Il seminario tenuto dal curatore e dal traduttore degli scritti di Derrida nel campo dell'architettura, diretti allievi del filosofo francese che tanta influenza ha avuto nella cultura contemporanea, si è soffermato sul sui diversi sensi della decostruzione, tutti alieni alla definizione di una metafisica e, in tal senso, in gran parte malintesi dagli architetti che pure si richiamano al pensiero della differenza, sovente sconfessati dallo stesso Derrida.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
seminario 2009.docx

accesso aperto

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 12.02 kB
Formato Microsoft Word XML
12.02 kB Microsoft Word XML Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/415864
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact