Uno stoico in campo nemico: Seneca tra Epicuro e Lucrezio.