L'articolo è dedicato alla figura del pittore Lello da Orvieto intorno al cui nome è stato costruito negli ultimi decenni un cospicuo catalogo di opere. Attraverso il confronto tra le opere materialmente conservate, le firme, i documenti e le fonti erudite si è giunti alla conclusione che un Lello da Orvieto non esiste e che ad un pittore romano di nome Lello si può attribuire con certezza un'unica opera: il mosaico di Santa Maria del Principio.

1313-1320: il cosiddetto Lello da Orvieto, mosaicista e pittore, a Napoli, tra committenza episcopale e committenza canonicale

LUCHERINI, VINCENZA
2009

Abstract

L'articolo è dedicato alla figura del pittore Lello da Orvieto intorno al cui nome è stato costruito negli ultimi decenni un cospicuo catalogo di opere. Attraverso il confronto tra le opere materialmente conservate, le firme, i documenti e le fonti erudite si è giunti alla conclusione che un Lello da Orvieto non esiste e che ad un pittore romano di nome Lello si può attribuire con certezza un'unica opera: il mosaico di Santa Maria del Principio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
15 Pdf Lucherini, Lello da Orvieto, 2009.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo completo
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.59 MB
Formato Adobe PDF
1.59 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/365679
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact