Viene trattata la spettroscopia di risonanza magnetica come tecnica di indagine e diagnostica nell'ambito dei beni culturali. Viene descritta in modo semplice la base teorica della metodogia e vengono riportati numerosi esempi di applicazione su reperti di varia natura dalla carta dei libri al contenuto delle ampolle rinvenute negli scavi di Pompei.

Spettroscopia NMR

PAOLILLO, LIVIO;GIUDICIANNI, ITALO
2009

Abstract

Viene trattata la spettroscopia di risonanza magnetica come tecnica di indagine e diagnostica nell'ambito dei beni culturali. Viene descritta in modo semplice la base teorica della metodogia e vengono riportati numerosi esempi di applicazione su reperti di varia natura dalla carta dei libri al contenuto delle ampolle rinvenute negli scavi di Pompei.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/364385
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact