E' ormai riconosciuto che le risorse di contesto avanzate, centrali per alimentare i processi di innovazione, sono determinanti per sostenere nel tempo la competitività delle imprese. In coerenza con gli obiettivi conoscitivi della ricerca nell'ambito della quale è inserito tale contributo, viene analizzata una tra le realtà dell’area dei Campi Flegrei, in Campania, che maggiormente si caratterizza per la presenza di imprese ad alta intensità di innovazione e conoscenza, e quindi per il radicamento di risorse avanzate, il Business Innovation Center (BIC) di Città della Scienza. Vengono quindi illustrati i risultati di un’indagine diretta condotta al fine di individuare i tratti caratteristici del BIC dell’area di Bagnoli. Tale analisi è stata condotta sia tramite l’utilizzo di fonti derivate, sia facendo riferimento ai risultati di interviste personali in profondità che hanno coinvolto i responsabili del Centro di innovazione e i manager delle imprese incubate. I risultati dell’indagine empirica hanno evidenziato come il BIC-Città della Scienza si conferma come un luogo in cui si sta gradualmente creando un cluster di imprese ad alta intensità di innovazione e conoscenza, collegate in particolare all’area dell’ICT e della multimedialità

Il Business Innovation Center di Città della Scienza

CALVOSA, PAOLO
2005

Abstract

E' ormai riconosciuto che le risorse di contesto avanzate, centrali per alimentare i processi di innovazione, sono determinanti per sostenere nel tempo la competitività delle imprese. In coerenza con gli obiettivi conoscitivi della ricerca nell'ambito della quale è inserito tale contributo, viene analizzata una tra le realtà dell’area dei Campi Flegrei, in Campania, che maggiormente si caratterizza per la presenza di imprese ad alta intensità di innovazione e conoscenza, e quindi per il radicamento di risorse avanzate, il Business Innovation Center (BIC) di Città della Scienza. Vengono quindi illustrati i risultati di un’indagine diretta condotta al fine di individuare i tratti caratteristici del BIC dell’area di Bagnoli. Tale analisi è stata condotta sia tramite l’utilizzo di fonti derivate, sia facendo riferimento ai risultati di interviste personali in profondità che hanno coinvolto i responsabili del Centro di innovazione e i manager delle imprese incubate. I risultati dell’indagine empirica hanno evidenziato come il BIC-Città della Scienza si conferma come un luogo in cui si sta gradualmente creando un cluster di imprese ad alta intensità di innovazione e conoscenza, collegate in particolare all’area dell’ICT e della multimedialità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/332327
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact