La relazione ha preso in esame le pitture duecentesche di Bominaco e le ha confrontate con le pitture di recente scoperte nella chiesa romana dei SS. Quattro Coronati. Le nuove scoperte hanno contribuito a chiarire la cultura figurativa delle pitture abruzzesi e ha fornito nuovi elementi di analisi.

Bominaco e Roma: osservazioni sulle pitture di San Pellegrino alla luce delle nuove scoperte dei Santi Quattro Coronati

LUCHERINI, VINCENZA
2008

Abstract

La relazione ha preso in esame le pitture duecentesche di Bominaco e le ha confrontate con le pitture di recente scoperte nella chiesa romana dei SS. Quattro Coronati. Le nuove scoperte hanno contribuito a chiarire la cultura figurativa delle pitture abruzzesi e ha fornito nuovi elementi di analisi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/321046
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact