"Ho il diritto di giocare, di avere una famiglia, di avere un nonno": la comprensione dei diritti dei minori nel corso dello sviluppo