All’indomani dell’entrata in vigore del codice del processo amministrativo, la responsabilità dell’Amministrazione per lesione dell’affidamento incolpevole del privato rimane uno degli ambiti residui di contesa della giurisdizione tra giudice amministrativo e ordinario. La questione del riparto di giurisdizione rappresenta, però, solo il nodo finale di una matassa che si dipana dalla configurazione dell’affidamento nel diritto amministrativo fino ad arrivare dalle conseguenze della sua lesione. Partendo dall’analisi della pronuncia n. 20 del 2021 dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, che ha devoluto alla giurisdizione amministrativa le azioni di risarcimento dei danni subiti dal privato che, senza colpa, ha confidato nella legittimità di un provvedimento favorevole, poi annullato in via di autotutela o in sede giurisdizionale, il contributo si propone di esplorare la natura dell’affidamento nel rapporto pubblicistico, anche alla luce della recente codificazione del principio di buona fede, e i caratteri della responsabilità dell’Amministrazione sorta in seguito alla sua lesione.

Danno da lesione dell'affidamento incolpevole e riparto di giurisdizione: l'Adunanza plenaria aggiunge un altro capitolo alla saga

Viviana Di Capua
2022

Abstract

All’indomani dell’entrata in vigore del codice del processo amministrativo, la responsabilità dell’Amministrazione per lesione dell’affidamento incolpevole del privato rimane uno degli ambiti residui di contesa della giurisdizione tra giudice amministrativo e ordinario. La questione del riparto di giurisdizione rappresenta, però, solo il nodo finale di una matassa che si dipana dalla configurazione dell’affidamento nel diritto amministrativo fino ad arrivare dalle conseguenze della sua lesione. Partendo dall’analisi della pronuncia n. 20 del 2021 dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, che ha devoluto alla giurisdizione amministrativa le azioni di risarcimento dei danni subiti dal privato che, senza colpa, ha confidato nella legittimità di un provvedimento favorevole, poi annullato in via di autotutela o in sede giurisdizionale, il contributo si propone di esplorare la natura dell’affidamento nel rapporto pubblicistico, anche alla luce della recente codificazione del principio di buona fede, e i caratteri della responsabilità dell’Amministrazione sorta in seguito alla sua lesione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/908200
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact