Il lavoro analizza i differenziali di costo che gravano sulle strutture sanitarie pubbliche presenti nei territori di montagna della Regione Molise, della Regione autonoma Valle d’Aosta e della Provincia autonoma di Trento. Alla luce delle logiche e delle metodologie aziendali introdotte dai processi di riforma in ambito sanitario, il contributo si propone di esaminare, attraverso il supporto di dati empirici, come le caratteristiche montane dei territori analizzati possano influire sull’offerta dei sistemi sanitari pubblici e sulle performance delle strutture erogatrici. In particolare, il lavoro sintetizza un’analisi analitica dei costi, attraverso strumenti del controllo di gestione, finalizzata alla costruzione di specifici indicatori sintetici che evidenziano il maggiore costo dei servizi sanitari sopportato dalle tre realtà territoriali di tipo montuoso. La ricerca ha evidenziato che, data la particolarità del bacino d’utenza, nei territori di montagna gli elevati costi sostenuti per garantire l’offerta e l’accessibilità ai servizi per la salute non trovano una giustificazione economica appropriata ma solo una giustificazione di tipo etico ed assistenziale.

Il differenziale nei costi del sistema sanitario pubblico

SALVATORE, Claudia
2007

Abstract

Il lavoro analizza i differenziali di costo che gravano sulle strutture sanitarie pubbliche presenti nei territori di montagna della Regione Molise, della Regione autonoma Valle d’Aosta e della Provincia autonoma di Trento. Alla luce delle logiche e delle metodologie aziendali introdotte dai processi di riforma in ambito sanitario, il contributo si propone di esaminare, attraverso il supporto di dati empirici, come le caratteristiche montane dei territori analizzati possano influire sull’offerta dei sistemi sanitari pubblici e sulle performance delle strutture erogatrici. In particolare, il lavoro sintetizza un’analisi analitica dei costi, attraverso strumenti del controllo di gestione, finalizzata alla costruzione di specifici indicatori sintetici che evidenziano il maggiore costo dei servizi sanitari sopportato dalle tre realtà territoriali di tipo montuoso. La ricerca ha evidenziato che, data la particolarità del bacino d’utenza, nei territori di montagna gli elevati costi sostenuti per garantire l’offerta e l’accessibilità ai servizi per la salute non trovano una giustificazione economica appropriata ma solo una giustificazione di tipo etico ed assistenziale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/904032
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact