Il saggio propone una lettura dell'opera in versi del poeta marchigiano Remo Pagnanelli (1955-1987) attraverso una serrata analisi delle carte d'archivio, custodite nel "Fondo Pagnanelli" del Gabinetto G.P. Vieusseux - Archivio Contemporaneo "Alessandro Bonsanti"

“In un punto si capisce il mondo”. Il laboratorio poetico di Remo Pagnanelli alla luce delle carte d'archivio

Riccardo Donati
2019

Abstract

Il saggio propone una lettura dell'opera in versi del poeta marchigiano Remo Pagnanelli (1955-1987) attraverso una serrata analisi delle carte d'archivio, custodite nel "Fondo Pagnanelli" del Gabinetto G.P. Vieusseux - Archivio Contemporaneo "Alessandro Bonsanti"
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Donati - Pagnanelli (La poesia in archivio Unicopli 2019).pdf

non disponibili

Dimensione 3.91 MB
Formato Adobe PDF
3.91 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/901473
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact