Il saggio attraversa il tema della corporeità nell'opera della poetessa Antonella Anedda, con particolare attenzione alla raccolta "Salva con nome"

‘Perdersi in altri corpi’: su "Salva con nome" di Antonella Anedda

Donati Riccardo
2019

Abstract

Il saggio attraversa il tema della corporeità nell'opera della poetessa Antonella Anedda, con particolare attenzione alla raccolta "Salva con nome"
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DONATI - MOD (Anedda).pdf

non disponibili

Dimensione 274.52 kB
Formato Adobe PDF
274.52 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/901468
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact