A chiusura della sua lunga carriera didattica nel 1993 Giancarlo De Carlo sofferma l’attenzione su un tema che lo ha accompagnato per tutta la sua carriera: il rapporto tra città e il territorio. Si rivolge a giovani studenti, futuri architetti, con un ciclo di quattro lezioni, dove mette nero su bianco appunti di una lunga carriera didattica e professionale. La ricerca focalizza l'attenzione sul progetto per Mazzorbo, analizza il rapporto con il territorio, il vocabolario di azioni rintracciate dalla vicina Burano e la reinterpretazione del progetto dall'IACP.

De Carlo, la città e il territorio

cinzia didonna
2021

Abstract

A chiusura della sua lunga carriera didattica nel 1993 Giancarlo De Carlo sofferma l’attenzione su un tema che lo ha accompagnato per tutta la sua carriera: il rapporto tra città e il territorio. Si rivolge a giovani studenti, futuri architetti, con un ciclo di quattro lezioni, dove mette nero su bianco appunti di una lunga carriera didattica e professionale. La ricerca focalizza l'attenzione sul progetto per Mazzorbo, analizza il rapporto con il territorio, il vocabolario di azioni rintracciate dalla vicina Burano e la reinterpretazione del progetto dall'IACP.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cinzia Didonna.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 820.08 kB
Formato Adobe PDF
820.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/900650
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact