La nascita del mito di Giuseppe Garibaldi è strettamente intrecciata alla figura di Anita. Sui campi di battaglia del Brasile meridionale, dove conobbe la futura moglie, iniziò la sua carriera di rivoluzionario repubblicano, si delineò il suo profilo di leader popolare e cominciò la sua parabola di condottiero cosmopolita. A fianco all'eroe dei due mondi, un gruppo di esuli risorgimentali prese le armi in difesa di una piccola repubblica di ribelli: fu solo la prima tappa di una vicenda ideologica, politica e sociale destinata a segnare le sorti dell'emigrazione italiana nel Nuovo Mondo, così come la storia delle connessioni tra l'Italia e il Cono sud americano

I patrioti italiani nella rivoluzione dei Farrapos, 1835-1845

BONVINI A
2021

Abstract

La nascita del mito di Giuseppe Garibaldi è strettamente intrecciata alla figura di Anita. Sui campi di battaglia del Brasile meridionale, dove conobbe la futura moglie, iniziò la sua carriera di rivoluzionario repubblicano, si delineò il suo profilo di leader popolare e cominciò la sua parabola di condottiero cosmopolita. A fianco all'eroe dei due mondi, un gruppo di esuli risorgimentali prese le armi in difesa di una piccola repubblica di ribelli: fu solo la prima tappa di una vicenda ideologica, politica e sociale destinata a segnare le sorti dell'emigrazione italiana nel Nuovo Mondo, così come la storia delle connessioni tra l'Italia e il Cono sud americano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BONVINI A, Anita Garibaldi e il suo tempo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 150.95 kB
Formato Adobe PDF
150.95 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/899118
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact