La sostenibilità, non solo delle innovazioni tecnoclogiche ma anche dell’intero processo edilizio, è il tema fondamentale del dibattito scientifico in atto, laddove per sostenibilità si intenda l’adeguamento delle scelte progettuali alle condizioni esistenti al contorno e proprie del sistema in cui si opera. È dunque necessario subordinare l’uso dei materiali alle prestazioni che essi sono in grado di offrire e soprattutto verificarne l’idoneità all’uso attraverso la valutazione della loro durabilità e reversibilità, con lo scopo di considerarne gli scarti, attraverso il riciclaggio, come nuove risorse da reimmettere all’interno del processo produttivo, evitando così l’estrazione di risorse nuove non rinnovabili.

LA RICICLABILITÀ DELLE STRUTTURE MURARIE TRADIZIONALI: MODIFICAZIONI PROGETTUALI E PRODUTTIVE

GRIMELLINI, CLAUDIO
2004

Abstract

La sostenibilità, non solo delle innovazioni tecnoclogiche ma anche dell’intero processo edilizio, è il tema fondamentale del dibattito scientifico in atto, laddove per sostenibilità si intenda l’adeguamento delle scelte progettuali alle condizioni esistenti al contorno e proprie del sistema in cui si opera. È dunque necessario subordinare l’uso dei materiali alle prestazioni che essi sono in grado di offrire e soprattutto verificarne l’idoneità all’uso attraverso la valutazione della loro durabilità e reversibilità, con lo scopo di considerarne gli scarti, attraverso il riciclaggio, come nuove risorse da reimmettere all’interno del processo produttivo, evitando così l’estrazione di risorse nuove non rinnovabili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/8857
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact