Di fame e d’amore. I romanzi di Maurizio de Giovanni tra immagini del mondo e tragicità dell’esistere