Argomento della tesi di dottorato dell’ing. Coppola è lo studio della cristallizzazione di polimeri lineari e a stella con metodologie reologiche. L’obiettivo di fondo di questo lavoro è di studiare l’effetto di vari parametri, molecolari (peso molecolare, struttura della catena) e di processo (temperatura, condizioni di flusso) sulla cinetica di cristallizzazione di polimeri termoplastici. L’attività è stata sia teorica che sperimentale. La modellazione è stata condotta nell’ambito della teoria della reptation di Doi ed Edwards ed ha condotto a risultati originali e significativi. La teoria è stata applicata anche a flussi complessi di tipo misto (estensionale + scorrimento), dimostrando la sua applicabilità a condizioni simili a quelle di processo. Particolare rilevanza ha assunto nel corso del lavoro la parte sperimentale, condotta soprattutto durante i periodi permanenza presso il FORTH di Heraklion (Creta) sotto la direzione del Prof. Vlassopoulos. Oltre a studiare il comportamento alla cristallizzazione di polimeri con struttura a stella (hyperbranched polymers), l’Ing. Coppola ha anche focalizzato l’attenzione sul comportamento reologico durante gli stadi iniziali della cristallizzazione. In questo ambito ha potuto dimostrare che il comportamento del sistema polimerico in questa fase è analogo a quello di sistemi colloidali.

Exploring the colloidal character of microstructure polymeric systems: rheological experiments and modelling

GRIZZUTI, NINO
2004

Abstract

Argomento della tesi di dottorato dell’ing. Coppola è lo studio della cristallizzazione di polimeri lineari e a stella con metodologie reologiche. L’obiettivo di fondo di questo lavoro è di studiare l’effetto di vari parametri, molecolari (peso molecolare, struttura della catena) e di processo (temperatura, condizioni di flusso) sulla cinetica di cristallizzazione di polimeri termoplastici. L’attività è stata sia teorica che sperimentale. La modellazione è stata condotta nell’ambito della teoria della reptation di Doi ed Edwards ed ha condotto a risultati originali e significativi. La teoria è stata applicata anche a flussi complessi di tipo misto (estensionale + scorrimento), dimostrando la sua applicabilità a condizioni simili a quelle di processo. Particolare rilevanza ha assunto nel corso del lavoro la parte sperimentale, condotta soprattutto durante i periodi permanenza presso il FORTH di Heraklion (Creta) sotto la direzione del Prof. Vlassopoulos. Oltre a studiare il comportamento alla cristallizzazione di polimeri con struttura a stella (hyperbranched polymers), l’Ing. Coppola ha anche focalizzato l’attenzione sul comportamento reologico durante gli stadi iniziali della cristallizzazione. In questo ambito ha potuto dimostrare che il comportamento del sistema polimerico in questa fase è analogo a quello di sistemi colloidali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/7583
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact