Il contributo si sofferma sul pensiero di Filangieri relativo ai rapporti tra le nazioni europee, lo stato di guerra permanente in cui esse versavano alla fine del XIX secolo e le soluzioni proposte dal filosofo campano: la conclusione di accordi internazionali per la liberalizzazione degli scambi, la fine delle gelosie di commercio, la promozione della concorrenza fra le manifatture, la soppressione delle discriminazioni fondate sulla nazionalità.

Gaetano Filangieri e l'integrazione europea - Museo Filangieri

Amedeo Arena
2019

Abstract

Il contributo si sofferma sul pensiero di Filangieri relativo ai rapporti tra le nazioni europee, lo stato di guerra permanente in cui esse versavano alla fine del XIX secolo e le soluzioni proposte dal filosofo campano: la conclusione di accordi internazionali per la liberalizzazione degli scambi, la fine delle gelosie di commercio, la promozione della concorrenza fra le manifatture, la soppressione delle discriminazioni fondate sulla nazionalità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/754241
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact