l’antropologia tedesca di inizio Novecento, anche nei suoi tentativi più arditi sembra ricadere nella stessa aporia, quando nell’incontro con il bios, sente il bisogno di recuperare un posto di prestigio all’uomo nel processo evolutivo, facendo ricorso a categorie che sembravano espunte dal sistema di ragionamento. L’intuizione di Alsberg – rimasta sconosciuta per anni – circa la tecnogensi assuma un valore decisivo per gli sviluppi contemporanei

Antropogenesi e tecnogenesi. Note di discussione

P. Amodio
2019

Abstract

l’antropologia tedesca di inizio Novecento, anche nei suoi tentativi più arditi sembra ricadere nella stessa aporia, quando nell’incontro con il bios, sente il bisogno di recuperare un posto di prestigio all’uomo nel processo evolutivo, facendo ricorso a categorie che sembravano espunte dal sistema di ragionamento. L’intuizione di Alsberg – rimasta sconosciuta per anni – circa la tecnogensi assuma un valore decisivo per gli sviluppi contemporanei
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/753118
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact