Trame e superfici cursorie nella ideazione dello spazio percepito. Realtà simultaneee architetture del non luogo