Partiti comunisti europei e decolonizzazione: i casi italiano, francese, portoghese