L’indistinto confine tra materiale e immateriale. Un’analisi sociologica dell’immaginario digitale: dalla “età dell’oro” alla “perduta innocenza”