Il nostro heritage, la dotazione culturale materiale ed immateriale del nostro territorio legata a una lunga storia di centralità economica, politica e culturale , ha mantenuto, acquisito e accresciuto un ‘valore’ nell’immaginario mondiale grazie allo studio, alla ricerca, alla trasmissione culturale e alla conseguente ‘attribuzione di valore’ a determinati luoghi ed oggetti. É stato, inoltre, esaltato dalla moltiplicazione e dal potenziamento di senso che luoghi ed oggetti hanno incontrato nell’incessante lavoro comunicativo di chi li ha studiati, visitati, vissuti ma, soprattutto, amati, comunicati e, quindi, valorizzati (Lazzarato, 1997; Arvidsson, 2010). In sintesi, quindi, la creazione di componenti fondamentali del nostro prodotto turistico (ad esempio, tutti quelli legati alla cultura e alla comunicazione: immagine, notorietà, differenziazione, promozione) è avvenuta ed in parte ancora avviene grazie alla domanda e nei circuiti di produzione culturale legati a questa domanda: artistici, letterari, scientifici e, più recentemente, mediatici (dai rotocalchi, al cinema, alla televisione, al web).

Gli anni della Fenice. Beni culturali e la tragedia dei beni comuni in Italia

Stazio, Marialuisa
2014

Abstract

Il nostro heritage, la dotazione culturale materiale ed immateriale del nostro territorio legata a una lunga storia di centralità economica, politica e culturale , ha mantenuto, acquisito e accresciuto un ‘valore’ nell’immaginario mondiale grazie allo studio, alla ricerca, alla trasmissione culturale e alla conseguente ‘attribuzione di valore’ a determinati luoghi ed oggetti. É stato, inoltre, esaltato dalla moltiplicazione e dal potenziamento di senso che luoghi ed oggetti hanno incontrato nell’incessante lavoro comunicativo di chi li ha studiati, visitati, vissuti ma, soprattutto, amati, comunicati e, quindi, valorizzati (Lazzarato, 1997; Arvidsson, 2010). In sintesi, quindi, la creazione di componenti fondamentali del nostro prodotto turistico (ad esempio, tutti quelli legati alla cultura e alla comunicazione: immagine, notorietà, differenziazione, promozione) è avvenuta ed in parte ancora avviene grazie alla domanda e nei circuiti di produzione culturale legati a questa domanda: artistici, letterari, scientifici e, più recentemente, mediatici (dai rotocalchi, al cinema, alla televisione, al web).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
De Biase completo.pdf

non disponibili

Dimensione 4.82 MB
Formato Adobe PDF
4.82 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/748347
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact