Conservazione, restauro, tutela - con quanto ad essi è inevitabilmente connesso di ricerca - sono funzioni che in quanto Nazione ci competono. Siamo, infatti, i detentori e i responsabili, nei confronti dell'umanità, di gran parte del patrimonio mondiale dei beni culturali. Per migliorare lo stato e le possibilità di conservazione del patrimonio bisogna adeguare strutture, tisorse e norme. Ma va anche promosso uno sforzo culturale, tanto da paret dei tradizionali cistodi del ruolo e delle funzione del museo, quanto da parte delle culture relativamente nuove del marketing e della comunicazione.

Heritage e Comunicazione. Valorizzare ciò che non possiamo non produrre

STAZIO Marialuisa
2017

Abstract

Conservazione, restauro, tutela - con quanto ad essi è inevitabilmente connesso di ricerca - sono funzioni che in quanto Nazione ci competono. Siamo, infatti, i detentori e i responsabili, nei confronti dell'umanità, di gran parte del patrimonio mondiale dei beni culturali. Per migliorare lo stato e le possibilità di conservazione del patrimonio bisogna adeguare strutture, tisorse e norme. Ma va anche promosso uno sforzo culturale, tanto da paret dei tradizionali cistodi del ruolo e delle funzione del museo, quanto da parte delle culture relativamente nuove del marketing e della comunicazione.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Between Glodal and Local.pdf

non disponibili

Dimensione 4.22 MB
Formato Adobe PDF
4.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/748269
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact