Nitti tra guerra e pace