L'analisi del dibattito delle donne elette in Assemblea costituente , del loro fondamentale contributo nella stesura della Costituzione del 1948 mettendo in luce il contributo innovativo soprattuto di Teresa Mattei, Angela Merlin , Meria Federici e Nilde Iotti nonchè la loro lungimiranza e profondità nell'affrontare i temi di genere che risultano evidenti dalla lettura dei loro interventi.

Diversità Alterità Identità. I diritti delle donne nella Carta Costituzionale italiana

Fulvia Abbondante
2018

Abstract

L'analisi del dibattito delle donne elette in Assemblea costituente , del loro fondamentale contributo nella stesura della Costituzione del 1948 mettendo in luce il contributo innovativo soprattuto di Teresa Mattei, Angela Merlin , Meria Federici e Nilde Iotti nonchè la loro lungimiranza e profondità nell'affrontare i temi di genere che risultano evidenti dalla lettura dei loro interventi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/742729
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact