La relazione esamina l'incidenza della legislazione antiebraica del 1938 sull'insegnamento universitario del diritto processuale civile, soffermandosi in particolare sui casi di F. Cammeo, A. Pekelis ed E.T. Liebman.

Il diritto processuale civile

s. boccagna
2018

Abstract

La relazione esamina l'incidenza della legislazione antiebraica del 1938 sull'insegnamento universitario del diritto processuale civile, soffermandosi in particolare sui casi di F. Cammeo, A. Pekelis ed E.T. Liebman.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/740077
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact