Tradizione e innovazione, locale e globale, particolare e universale: sono le dimensioni che guidano la lettura di Napoli presentata in questo volume. La porosità e la complessità di questa realtà urbana, difficilmente indaga - bili attraverso un’analisi lineare e razionale, spingono l’at - tenzione sul piano dei contrasti che ne segnano il profilo socio-culturale, economico e anche urbanistico. A Napoli il centro storico convive con i grattacieli del centro direzio - nale, così come il sacro e il profano, il passato e il presente, il legale e l’illegale, il morto e il vivo dividono gli stessi spazi. Concentrando l’attenzione sull’ultimo trentennio, il volu - me propone alcuni spaccati di questa complessità partendo dalle dinamiche socio-demografiche e dai principali even - ti che hanno interessato la città in questi anni. I contrasti che ne segnano la storia recente vengono poi colti attra - verso le pratiche e gli attori che popolano spazi diversi (il centro antico e la periferia urbana); attraverso l’evoluzione del rapporto tra famiglie camorriste e territorio; le forme tradizionali e innovative in cui il turismo punta al rilancio della città; le narrazioni, gli stereotipi e le rappresentazioni proposte dalla produzione artistica e culturale.

Introduzione. Napoli la città dei contrasti

Enrica Amaturo
2019

Abstract

Tradizione e innovazione, locale e globale, particolare e universale: sono le dimensioni che guidano la lettura di Napoli presentata in questo volume. La porosità e la complessità di questa realtà urbana, difficilmente indaga - bili attraverso un’analisi lineare e razionale, spingono l’at - tenzione sul piano dei contrasti che ne segnano il profilo socio-culturale, economico e anche urbanistico. A Napoli il centro storico convive con i grattacieli del centro direzio - nale, così come il sacro e il profano, il passato e il presente, il legale e l’illegale, il morto e il vivo dividono gli stessi spazi. Concentrando l’attenzione sull’ultimo trentennio, il volu - me propone alcuni spaccati di questa complessità partendo dalle dinamiche socio-demografiche e dai principali even - ti che hanno interessato la città in questi anni. I contrasti che ne segnano la storia recente vengono poi colti attra - verso le pratiche e gli attori che popolano spazi diversi (il centro antico e la periferia urbana); attraverso l’evoluzione del rapporto tra famiglie camorriste e territorio; le forme tradizionali e innovative in cui il turismo punta al rilancio della città; le narrazioni, gli stereotipi e le rappresentazioni proposte dalla produzione artistica e culturale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Amaturo.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.62 MB
Formato Adobe PDF
1.62 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/739088
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact