Com’è noto, il Pontano non fu solo il grande poeta latino o il brillante umanista autore di importanti trattati politici e sociali. Egli fu anche uomo d’azione a tutto campo e ricoprì svariate cariche al servizio degli Aragonesi di Napoli, da quella di precettore e poi assistente-consigliere del giovane erede al trono, Alfonso, duca di Calabria, alle delicate missioni diplomatiche e belliche, per culminare con l’incarico prestigioso di primo segretario regio, in pratica una sorta di primo ministro. La sua intensa attività politica e diplomatica si riflette nei giudizi che nel corso dei decenni danno di lui i numerosi personaggi pubblici con cui ebbe a trattare. Questo intervento intende ricostruire da tale angolatura l’immagine dell’umanista.

Riflessioni sul ruolo politico di Giovanni Pontano a partire da alcune considerazioni degli oratori fiorentini a Napoli

Francesco Storti
2018

Abstract

Com’è noto, il Pontano non fu solo il grande poeta latino o il brillante umanista autore di importanti trattati politici e sociali. Egli fu anche uomo d’azione a tutto campo e ricoprì svariate cariche al servizio degli Aragonesi di Napoli, da quella di precettore e poi assistente-consigliere del giovane erede al trono, Alfonso, duca di Calabria, alle delicate missioni diplomatiche e belliche, per culminare con l’incarico prestigioso di primo segretario regio, in pratica una sorta di primo ministro. La sua intensa attività politica e diplomatica si riflette nei giudizi che nel corso dei decenni danno di lui i numerosi personaggi pubblici con cui ebbe a trattare. Questo intervento intende ricostruire da tale angolatura l’immagine dell’umanista.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Riflessioni sul ruolo politico di Giovanni Pontano a partire da alcune considerazioni degli oratori fiorentini a Napoli.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 377.61 kB
Formato Adobe PDF
377.61 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/738542
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact