Si tratta dell'edizione cartacea e digitale di un atto notarile inedito del XIII secolo del notaio Octavianus. Nella prima parte si descrive il software utilizzato, EditMOM, disponibile su Monasterium.Net e attualmente uno dei pochi esistenti in grado di supportare la descrizione e la codifica della documentazione medievale, soffermandosi sui problemi della codifica. Nella seconda parte analizza le tipologie documentarie utilizzate dal notaio (dello stesso sono noti 65 documenti) individuandone una ibrida tra breve e carta.

L’edizione critica digitale dei documenti medievali. Le forme degli atti di Octavianus notarius

A. Ambrosio
2018

Abstract

Si tratta dell'edizione cartacea e digitale di un atto notarile inedito del XIII secolo del notaio Octavianus. Nella prima parte si descrive il software utilizzato, EditMOM, disponibile su Monasterium.Net e attualmente uno dei pochi esistenti in grado di supportare la descrizione e la codifica della documentazione medievale, soffermandosi sui problemi della codifica. Nella seconda parte analizza le tipologie documentarie utilizzate dal notaio (dello stesso sono noti 65 documenti) individuandone una ibrida tra breve e carta.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Octavianus.pdf

accesso aperto

Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 246.59 kB
Formato Adobe PDF
246.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/737438
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact