Il contributo evidenzia, alla luce della dottrina antiformalista, la necessaria apertura dello Stato di diritto nella direzione dell'asse costituito dalla giurisdizione. I limiti del formalismo sono tali, da rendere necessaria una revisione del dogma della sovranità popolare, in una direzione che è quella del pluralismo giuridico.

Crisi della legalità nello Stato di diritto e critica del neo-costituzionalismo

Vincenzo Rapone
2018

Abstract

Il contributo evidenzia, alla luce della dottrina antiformalista, la necessaria apertura dello Stato di diritto nella direzione dell'asse costituito dalla giurisdizione. I limiti del formalismo sono tali, da rendere necessaria una revisione del dogma della sovranità popolare, in una direzione che è quella del pluralismo giuridico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/718169
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact