Il contributo, dedicato all’analisi dottrinale e giurisprudenziale della disciplina della vigilanza da parte delle guardie giurate, si sofferma dapprima sulla finalità e la struttura della disposizione statutaria, sui destinatari del divieto e successivamente sulla ratio di tutela del patrimonio aziendale. Il divieto di vigilanza sull’attività lavorativa viene esaminato congiuntamente a quello di accesso nei luoghi di lavoro.

Commento all’art. 2 Statuto dei lavoratori

Tebano L.
2018

Abstract

Il contributo, dedicato all’analisi dottrinale e giurisprudenziale della disciplina della vigilanza da parte delle guardie giurate, si sofferma dapprima sulla finalità e la struttura della disposizione statutaria, sui destinatari del divieto e successivamente sulla ratio di tutela del patrimonio aziendale. Il divieto di vigilanza sull’attività lavorativa viene esaminato congiuntamente a quello di accesso nei luoghi di lavoro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11588/700719
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact