Il diritto alla salute tra sussidiarietà verticale e sussidiarietà orizzontale