"Parole oltre i confini": arte, testimonianza, provocazione