Fabio Luca Cavazza, la nascita del centro-sinistra e la "nuova frontiera"