Il cap. offre una panoramica generale sulle radici – genetiche, culturali e sociali – della cosiddetta “questione omosessuale”. Le conoscenze scientifiche attualmente disponibili inducono a pensare che le persone omosessuali non siano persone “diverse” dalle altre, tranne forse per il fatto di essere una minoranza statisticamente determinata. E questo probabilmente fa della comunità omosessuale un gruppo sociale da tutelare, soprattutto a livello governativo, e da difendere dalla discriminazione, esattamente come le minoranze etniche. Gli autori ci raccontano che, nel corso della storia, gli omosessuali sono stati oggetto di analisi, valutazioni, discriminazioni; ma, più recentemente, sono diventati anche soggetti/oggetti di diritto. Le stesse lotte di rivendicazione dei diritti e il movimentismo omosessuale sono tappe imprescindibili nella storia dell’omosessualità. Dalla libertà di dichiarare pubblicamente la propria identità sessuale alla formazione di famiglie omoparentali, la lotta per la rivendicazione dei diritti descritta in questo capitolo di apertura è una caratteristica del movimento omosessuale e probabilmente il primo, vero antidoto culturale e politico al veleno eterosessista.

Dalla comunità LGBT alle città arcobaleno

CORBISIERO, Fabio;GRASSIA, MARIA GABRIELLA;DELLE CAVE, LUIGI
2016

Abstract

Il cap. offre una panoramica generale sulle radici – genetiche, culturali e sociali – della cosiddetta “questione omosessuale”. Le conoscenze scientifiche attualmente disponibili inducono a pensare che le persone omosessuali non siano persone “diverse” dalle altre, tranne forse per il fatto di essere una minoranza statisticamente determinata. E questo probabilmente fa della comunità omosessuale un gruppo sociale da tutelare, soprattutto a livello governativo, e da difendere dalla discriminazione, esattamente come le minoranze etniche. Gli autori ci raccontano che, nel corso della storia, gli omosessuali sono stati oggetto di analisi, valutazioni, discriminazioni; ma, più recentemente, sono diventati anche soggetti/oggetti di diritto. Le stesse lotte di rivendicazione dei diritti e il movimentismo omosessuale sono tappe imprescindibili nella storia dell’omosessualità. Dalla libertà di dichiarare pubblicamente la propria identità sessuale alla formazione di famiglie omoparentali, la lotta per la rivendicazione dei diritti descritta in questo capitolo di apertura è una caratteristica del movimento omosessuale e probabilmente il primo, vero antidoto culturale e politico al veleno eterosessista.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/632760
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact