A proposito del progetto scientifico “Migrazioni e trapianti”