Umanesimo giuridico: filologia e sistema