La regola e l'eccezione. Su defettibilità, ambiguità e vaghezza delle norme giuridiche