Dis-eguaglianze e sussidiarietà: il caso del trasporto dei disabili