Nella relazione si è affrontato il discorso delle interrelazioni fra il c.d. Jobs Act e gli ordinamenti sovranazionali, scegliendo di concentrare l’attenzione su quei profili che sono maggiormente collegati alle politiche di flexicurity, cui si ispira più o meno direttamente il Jobs Act, e che costituiscono i principali “nodi” da sciogliere.

Relazione dal titolo "Brevi note su Jobs Act, flexicurity e ordinamenti sovranazionali"

DELFINO, MASSIMILIANO
2015

Abstract

Nella relazione si è affrontato il discorso delle interrelazioni fra il c.d. Jobs Act e gli ordinamenti sovranazionali, scegliendo di concentrare l’attenzione su quei profili che sono maggiormente collegati alle politiche di flexicurity, cui si ispira più o meno direttamente il Jobs Act, e che costituiscono i principali “nodi” da sciogliere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/631592
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact