Mondi estropici ed entità mutanti: le forme utopiche del cyberspace