TRASPORTO SOLIDO DI FONDO IN CONDIZIONI NON STAZIONARIE: MODELLAZIONE MONODIMENSIONALE