Mettendo a frutto una discreta documentazione d'archivio, edita ma mai adeguatamente valorizzata in questa direzione, l'autore ricostruisce il profilo urbanistico e architettonico di Penne nel Medioevo. Il tratto distintivo della sua storia urbanistica, positivamente condizionata dalle preesistenze romane e dall'accidentata orografia, è rappresentato dalla forte spinta conservatrice della "forma urbis", anche in tempi di tumultuosa crescita demografica, dettata dall'intento di valorizzare il glorioso passato di autonomia politica goduta fino alle soglie dell'Età Moderna. Tra le molte acquisizioni del saggio, una particolare segnalazione meritano l'individuazione dei resti degli edifici civili più prestigiosi della città (Palazzo del Comune, Palazzo del Capitano) e la loro incidenza nel ridisegno del suo impianto urbanistico nel basso Medioevo.

Case, palazzi, chiese. Urbanistica e architettura sacra e civile

ACETO, FRANCESCO
2015

Abstract

Mettendo a frutto una discreta documentazione d'archivio, edita ma mai adeguatamente valorizzata in questa direzione, l'autore ricostruisce il profilo urbanistico e architettonico di Penne nel Medioevo. Il tratto distintivo della sua storia urbanistica, positivamente condizionata dalle preesistenze romane e dall'accidentata orografia, è rappresentato dalla forte spinta conservatrice della "forma urbis", anche in tempi di tumultuosa crescita demografica, dettata dall'intento di valorizzare il glorioso passato di autonomia politica goduta fino alle soglie dell'Età Moderna. Tra le molte acquisizioni del saggio, una particolare segnalazione meritano l'individuazione dei resti degli edifici civili più prestigiosi della città (Palazzo del Comune, Palazzo del Capitano) e la loro incidenza nel ridisegno del suo impianto urbanistico nel basso Medioevo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11588/629472
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact