I parlamenti di guerra: il caso italiano e il contesto europeo